Buongiorno, ma certo sono proprio io, la star di Telegram; dopo essere divenuto un SMM ipertecnologico 10.0 e aver fatto un viaggetto nel Metaverso (a proposito trovi tutte le mie avventure sul canale Telegram) è arrivato il momento di raccontarti il mio viaggio lungo la via Emilia

Dal momento che mancano pochi giorni alle vacanze ho infatti deciso di partire dall’Appennino ⛰ per arrivare fino alle coste romagnole 🏖, ma il periodo di relax si è presto trasformato in un’altra occasione per lavorare il doppio di prima…

Sì, perché ho incontrato diverse persone che mi hanno colpito e alla fine ho parlato più di lavoro che di svago; continua nella lettura per conoscere le storie dei personaggi in questione.

Il percorso è iniziato a Reggio Emilia, infatti sfinito dal grande caldo 🥵 degli ultimi giorni ho deciso di partire alla ricerca di refrigerio in cima ai monti dell’Appennino emiliano 🏔.

Ovviamente non ho trovato il fresco, ma ho incontrato Rossano, artigiano della zona che ha ereditato l’attività di fabbro ⚒️ da diverse generazioni, mi ha raccontato che avrebbe piacere di portare avanti la tradizione di famiglia, ma vorrebbe completamente rinnovare l’attività e fare promozione online per rilanciarla, ma lo bloccano solamente le alte spese 🤑 che gli sono state prospettate.

Ebbene, gli ho consigliato di sfruttare il Bando GAL dedicato agli artigiani dell’Appennino di Modena e Reggio Emilia che mette a disposizione un contributo a fondo perduto al 50% per dare nuova vita alla propria attività. 💰

Si tratta di una misura di finanza agevolata, significa che gli Enti erogatori (Ministeri, Regione, UE…) mettono a disposizione delle imprese che vogliono effettuare investimenti, soldi che spesso, come in questo caso, non devono essere restituiti!

Salutando Rossano mi sono diretto sul vicino Cimone 🏔, alla ricerca del fresco e di un albergo per poter soggiornare in tutta serenità.

Così mi sono imbattuto in Riccardo, giovane imprenditore che ha deciso di salire sui monti per avviare la sua attività di B&B  🛎. Per risparmiare ha acquistato una struttura “datata” 🏚 che meriterebbe di una ristrutturazione totale per attrarre sempre più clienti e dare lustro a questa splendida zona. Ovviamente, come spesso accade, anche in questo caso non basterà rendere la struttura carina ed accogliente, occorreranno anche opportune azioni di promozione online per attrarre i clienti.

In questo caso, sempre il GAL di Modena e Reggio Emilia, mette a disposizione contributi a fondo perduto al 50% proprio per rendere più attrattive le strutture ricettive 💰 e Riccardo non ha perso tempo e ha già contattato lo Studio Maurella Tommasi, nostro storico partner in materia di finanza agevolata, poiché sa che i fondi dei bandi pubblici si esauriscono rapidamente, quindi “chi prima arriva meglio alloggia”.

Visto che abbiamo citato lo Studio Maurella Tommasi mi sono spostato dall’Appennino Modenese a quello Bolognese ⛰ dove hanno sede gli uffici dello studio 🏢.

Ho raccontato al titolare, il Dott. Pasquale Maurella, della “piega” che sta prendendo il mio tour regionale e mi ha detto che anche per l’Appennino Bolognese esistono gli stessi contributi, ad esempio il GAL dell’Appennino di Bologna mette a disposizione contributi a fondo perduto fino al 60% per le imprese extra agricole (esistenti o da creare) che vogliono rinnovarsi e che ci sono molte altre opportunità interessanti che “bollono in pentola”💰💰💰

Sono rimasto molto colpito da ciò che mi ha illustrato Pasquale, sono talmente tante che ti consiglio di visitare il sito web, trovi anche numerose referenze di alcuni clienti che sono rimasti soddisfatti e… col portafoglio pieno! 💶 💶 💶 💶 💶

Dopo la visita ai piedi del Corno alle Scale ho deciso di andare al mare, nella speranza di non dover lavorare anche sulle rive dell’Adriatico…🏖 e invece…

Invece ho incontrato Carlo, il titolare dello stabilimento balneare ⛱ nel quale sono andato a mangiare e mi ha raccontato che gli piacerebbe modernizzare completamente la struttura per renderla lo stabilimento più all’avanguardia di Rimini e poi comunicarlo a gran voce sui social.

In questo caso gli ho consigliato di sfruttare il Voucher I4.0 (se ti dovesse interessare è attivo in numerose province italiane), contributi a fondo perduto al 50% per sviluppare la pratica digitale delle imprese. 💰

Oramai tramontata l’idea di passare qualche giorno di relax ho deciso di tornare alla base… tanto meglio lavorare a questo punto!

Proprio mentre rientravo ho conosciuto Luisa, una giovane donna 🙋🏻‍♀️con una grande idea 💡 in testa (non me l’ha voluta svelare) alla ricerca dei giusti finanziamenti per metterla in pratica e avviare la sua start up, che poi, va da sé, dovrà poter contare su un logo, un’immagine coordinata, su una presenza online, una strategia commerciale/marketing efficaci per conquistare la sua fetta di mercato.

Beh ho avuto una soffiata che le ho riferito: in autunno arriveranno due opportunità dalla Regione Emilia Romagna che possono fare al caso suo:

  • Sostegno all’imprenditoria femminile 💰
  • Sostegno per le start up innovative 💰

Addirittura l’imbarazzo della scelta!

Ho finito questo giretto più stanco di prima, ma soddisfatto, infatti devi sapere che se ti sei rispecchiato 🪞in esigenze simili a quelle che ti ho raccontato contattaci subito!  📧

Infatti grazie alla collaborazione con lo Studio Maurella Tommasi saremo felici di aiutarti a realizzare il tuo sogno approfittando dei finanziamenti pubblici disponibili.

Forse ti starai chiedendo se ho cambiato lavoro e se da social media manager sono passato ad essere consulente in finanza agevolata … 😁

In realtà sono così ben informato rispetto alle possibilità che i bandi pubblici mettono a disposizione non solo perché lo Studio Maurella Tommasi è nostro cliente, ma ho deciso di raccontarti questo mio viaggio per far sapere anche a te che questi bandi (ed altri ancora che non ho citato)  finanziano anche le spese sostenute per i nostri servizi:

  • siti web ed e-commerce;
  • social media marketing e management;
  • loghi e grafiche (on e off line);
  • servizi editoriali;
  • strategie commerciali;
  • digitalizzazione aziendale:
    • agenda digitale;
    • archiviazione digitale;
    • wiki aziendale;
    • new media;
    • e molto altro…

Cosa aspetti??!!??

Contattaci subito per dare una rinfrescata alla tua presenza online… risparmiando!

Come abbiamo imparato prima da Riccardo “chi prima arriva meglio alloggia” quindi affrettati e chiedici subito di essere ricontattato utilizzando il modulo qui sotto, una chiacchierata non costa nulla ma può portarti tanti vantaggi.

Aspetto di sentirti!

A presto!

    Nome e cognome

    Mail (in uso)

    Telefono