Continuano le “Guide di MT Group” finalizzate a facilitare la vita in questo periodo difficile, causato dall’emergenza “Coronavirus” (COVID-19).

Avrai sicuramente notato come il web ed i social network nell’ultimo mese si siano riempiti di dirette, webinar e videoconferenze… Questo per mettere a disposizione degli utenti informazioni, lezioni e contenuti sempre aggiornati e fruibili in maniera semplice, divertente ed immediata.

Il tuo business è fermo? Vuoi comunque stare vicino ai tuoi clienti e mantenerli fidelizzati in vista della riapertura? Allora perché non provare a lanciare un webinar?

Prosegui nella lettura per trovare il software più adatto alle tue esigenze!

Facebook Live

Facebook Live (a cui si accede dal proprio profilo Facebook) è la maniera più immediata per fare una diretta ed è inoltre gratuita. Se vi state approcciando per la prima volta a questo mondo è sicuramente consigliabile utilizzare lo strumento messo a disposizione dal famoso Social Network, è semplice ed intuitivo.

Uno dei principali vantaggi è che potenzialmente si può contare su una platea molto ampia;  questo potrebbe generare un alto tasso di engagement, quindi un aumento della notorietà della tua pagina e del tuo brand.

Questo sistema presenta però due limiti: ovviamente per seguire la diretta è necessario accedere a Facebook, e (senza l’ausilio di altri software esterni che vedremo in seguito) il relatore può essere solamente uno: chi avvia il webinar.

Streamyard

Streamyard è il programma più efficace per realizzare dirette su Facebook con più di un relatore.

Per la precisione, la versione gratuita permette fino a dieci persone di fungere da relatori, massimo sei contemporaneamente, comunque un numero sufficiente per invitare ad intervenire colleghi, collaboratori, oppure ospiti illustri.

Lo strumento permette di condividere webinar su “piattaforme esterne”, quindi non solo su Facebook, anche su altri canali come YouTube, che ha recentemente permesso di trasmettere video in diretta, o LinkedIn.

La versione a pagamento (a partire da 20 € al mese) permette anche di inserire il proprio logo in sovraimpressione nel video e la condivisione simultanea su più di un canale Social.

GoToWebinar

GoToWebinar rappresenta la soluzione più completa e performante per realizzare webinar senza dover accedere ad alcun Social Network. Gli utenti possono interagire con i relatori mandando messaggi e possono venire coinvolti anche in esperienze interattive, ad esempio attraverso sondaggi.

Si tratta senza dubbio una piattaforma altamente professionale… Unico neo? Il prezzo non per tutte le tasche (al momento della realizzazione di questo articolo si parte da 79 € al mese), ma se si pensa di utilizzarlo solo in questo periodo di emergenza “Coronavirus” è possibile sfruttare la prova gratuita.

Cisco Webex Meeting

Cisco Webex Meeting si differenzia dalle piattaforme elencate fino a questo punto, perchè anche i partecipanti (oltre ai relatori), potranno collegarsi tramite la propria webcam, essi avranno quindi la possibilità di intervenire di persona (come nelle videochiamate) e non solamente utilizzando i messaggi.

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo la possibilità di condividere lo schermo, la funzione lavagna e la chat (sia di gruppo che individuale tra i partecipanti).

Gli utenti vengono invitati tramite mail dall’organizzatore e non è necessario che essi si registrino per prendere parte al meeting (sarà sufficiente cliccare sul link ricevuto tramite l’invito).

Ciliegina sulla torta… Il prezzo! Grazie ad un recente aggiornamento vengono messi a disposizione meeting illimitati contenenti fino a 100 partecipanti, in maniera totalmente gratuita.

Skype

Ed infine, non poteva certo mancare Skype, la piattaforma di Microsoft storicamente utilizzata per le videoconferenze di lavoro.

Con l’ultimo aggiornamento, il software, permette di organizzare meeting contenenti fino a 50 utenti e con la nuova funzione “Riunione” è possibile invitare a partecipare anche persone che non rientrano nei propri contatti o che non siano registrate sulla piattaforma (condividendo il link del meeting come nel caso precedente). Anche in questo caso troviamo un’utilissima chat così che nelle le riunioni molto affollate sia possibile prenotarsi per prendere la parola.

Questi sono i nostri consigli se il tuo obiettivo è quello di coinvolgere persone con webinar e videoconferenze, facci sapere se conosci altri software che ritieni validi! 😉

Cosa può fare MT Group per te:

  • se non ti sei mai cimentato nella realizzazione di una diretta potrebbe essere complicato farlo, ci possiamo occupare noi della regia;
  • se vuoi comunque gestire in prima persona l’evento possiamo anche solo fornirti la formazione necessaria;
  • possiamo inoltre trovare i contributi pubblici necessari che in alcuni casi possano coprire le spese, senza che sia tu a dover pagare per poterti formare!

 

Per qualsiasi dubbio o per avere maggiori informazioni, non esitare a contattarci allo 0534 31109 o scrivici a info@mtgroup.it!

Nome e cognome

Mail (in uso)

Telefono